Presentazione del 4 maggio della lista agli elettori.

Il 4 maggio si è svolto un incontro per la presentazione al pubblico della nostra lista, presso l’Istituto Principe di Piemonte.

L’evento si è aperto alle 18:00 con la presentazione di Mimmo Senzatela, che ha ringraziato i numerosi cittadini presenti e i collaboratori per la realizzazione dell’evento e per le attività di supporto alla presentazione della lista dei candidati consiglieri e del candidato Sindaco.

A seguire la presentazione dei singoli candidati.

La candidata più giovane, Emanuela Petraglia, studentessa di 21 anni presso l’Università di Fisciano, è intervenuta sui problemi di lunga percorrenza per gli studenti pendolari e sulla scarsità di attività e luoghi di incontro culturali e sportivi a Potenza.

Il candidato Antonio Giordano ha svolto un intervento su alcuni dei principali temi della campagna elettorale di Potenza nel cuore:

– Superamento della marginalità di Potenza all’interno della Regione, dove ormai sembra che il capoluogo sia Matera, alla quale Potenza non è stata in grado di “agganciarsi”, per un ritorno di immagine ed economico, così come fatto dalla regione Puglia.

– Ripopolamento del centro storico, puntando sull’abbattimento dei fitti, sull’organizzazione di attività che coinvolgano ed attirino la cittadinanza e sul trasferimento di una facoltà universitaria presso la caserma dei carabinieri.

– Realizzazione del progetto, già finanziato, di silos da 400 posti in via Cavour, con relativo ascensore di collegamento al centro storico.

– Messa in funzione delle paline informative alle fermate degli autobus.

– Manutenzione scale mobili per riportare i passaggi giornalieri ai 4000 iniziali ed oggi ridotti a 300

– Riqualificazione area ex Cip Zoo, con realizzazione parco, così come richiesto in una raccolta di firme che ha riscontrato circa 12.000 adesioni.

Ha chiuso l’evento l’intervento del candidato Sindaco, dott. Giuseppe Ferraro, che ha ripreso i punti fondamentali del proprio impegno in questo progetto civico e del programma elettorale di Potenza nel cuore.

L’evento è stato completamente ignorato dal TGR. Ci domandiamo il perché, visto che garantire le informazioni elettorali ai cittadini dovrebbe essere un dovere del servizio pubblico.

Cogliamo anche in questo caso l’occasione per ringraziare tutti gli intervenuti per la calorosa partecipazione!